La revisione Ultimate Bathmate e la guida alla pompa per il pene 2020

La linea di prodotti Bathmate è sempre stata la mia scelta preferita quando mi occupo di pompe per il pene.

Tutto è iniziato con il Bathmate Hercules che ho ricevuto nel 2008 e indovinate un po’? Ce l’ho ancora – A proposito di buona qualità!

Solo due opzioni!

È stato molto facile trovare la pompa per il pene giusta, perché c’erano solo 2 pompe; una di dimensioni regolari (l’Hercules) e una di grandi dimensioni (il Goliath).

Ora è un po’ più difficile con 10 modelli diversi, ognuno con la propria larghezza, lunghezza e resistenza.

Aggiornamento di marzo:

le pompe Bathmate vengono ancora spedite in tutto il mondo.

Ho deciso di fare questa guida a causa di tutte le informazioni errate che circolano su internet.

Scegliere il modello di Bathmate giusto

Ci sono 3 cose diverse da considerare quando si acquista una pompa per il pene:

1 La dimensione del pene

E ‘importante che si ottiene un modello di Bathmate che si adatta alle dimensioni del pene. Le nuove pompe Bathmate sono convenientemente chiamato dopo la loro dimensione in pollici.

Così, il Bathmate HydroMax7 dovrebbe essere utilizzato da uomini con un pene di 7 pollici o più piccolo. È possibile convertire le dimensioni del pene in cm. a pollici moltiplicandolo per 2.54.

Ci sono 2 modelli che sono fatti per gli uomini con un pene molto largo o con una curva del pene innaturale che impediscono loro di utilizzare una pompa di dimensioni normali.

Suggerimento: E ‘sempre meglio scegliere il modello più grande se si è tra 2 diverse dimensioni.

2 Perché è necessaria una pompa per il pene

Ci sono diverse ragioni per cui si desidera una pompa per il pene e le diverse ragioni richiedono pompe diverse.

Diamo un’occhiata qui ad alcune delle ragioni:

  • Ingrandimento del pene – Le pompe che funzionano meglio per l’ingrandimento del pene sono le pompe più forti che sono chiamati la serie Bathmate HydroXtreme.
  • Disfunzione erettile – Vuoi usare la serie HydroMax se vuoi ottenere forti erezioni e allenare il tuo pene. Puoi usare i modelli Xtreme ma non è necessario.
  • Per il piacere sessuale – Non c’è bisogno di tanto vuoto per scegliere la pompa più adatta alle vostre dimensioni e al vostro budget.

3 Il vostro budget

E di causa il vostro budget è importante perché le pompe per il pene sono un po ‘caro se si desidera la migliore qualità e potenza.

Il più economico Bathmate è chiamato il Hydro7 e vi costerà $ 110.

You può ottenere il 35% in più di pressione di vuoto se si opta per il HydroMax7, ma che vi costerà $ 159.

Then finalmente il HydroXtreme7 con ancora più potenza venire in a $ 299.

The più costoso è il HydroXtreme11 che costano un enorme $ 399 che è quasi 4 volte il costo della pompa Hydro7!

Ho fatto questo grafico per chiarire, si spera, un po’ di confusione

Tutti i modelli possono essere acquistati sul sito ufficiale dove offrono una garanzia di rimborso totale di 60 giorni se non siete soddisfatti del prodotto.

Come si usa una pompa per il pene a base d’acqua?

Voglio darvi una rapida panoramica di dove e come usare la pompa per il pene Bathmate.

Come usarlo nella vasca da bagno

Mettere la pompa nella vasca da bagno è semplicissimo. Si chiama Bathmate per un motivo:

basta sedersi nella vasca da bagno come si fa di solito quando si fa il bagno. Sedersi in posizione eretta o sdraiarsi sulla schiena e metterla semplicemente sul cazzo.

È facilissimo, basta assicurarsi che la pompa sia completamente sott’acqua e riempita d’acqua quando la si mette, in modo che non ci sia aria all’interno.

L’aria all’interno della camera a vuoto quando è sul cazzo riduce l’aspirazione.

Come utilizzare la pompa per il pene Bathmate nella doccia

Mettere la pompa nella doccia è un po’ più difficile che nella vasca da bagno, ma penso che per la maggior parte delle persone come me sia più conveniente usarla quando si fa la doccia.

Ecco come usare il Bathmate nella doccia.

Prima di tutto, riempitelo completamente d’acqua. Mentre lo riempite, assicuratevi di premere la punta della valvola per assicurarvi che l’acqua rimanga dentro. Io sono destrorso e uso la mano sinistra per tenere la pompa e premere la punta della valvola mentre riempite l’acqua.

Poi uso la mano destra per tirare un po’ indietro le mie palle per assicurarmi che il Bathmate sia ben aspirato e che le mie palle non vengano mangiate. Saprete cosa intendo dopo aver messo il Bathmate le prime due volte senza pensarci

Don non preoccupatevi non c’è davvero nessun potenziale infortunio qui, sarà solo un po’ scomodo e dovrete riaggiusarvi se le vostre palle vengono mangiate.

Dopo aver tirato indietro le mie palle metto la pompa sul mio cazzo e faccio una pompa pesante il più velocemente possibile per assicurarmi che non ci sia aria nella pompa. Questo potrebbe essere difficile all’inizio, ma dopo averlo provato un paio di volte diventerà abbastanza facile.

Ora è il momento di mettere il cinturino per la doccia se si dispone di una pompa con un cinturino per la doccia.

Così, mentre si sta in piedi sotto la doccia è possibile lavare i capelli e il corpo, radersi, lavarsi i denti, ecc. Si può anche fare qualche allungamento del Bathmate per allungare il pene interno e ottenere alcuni guadagni di lunghezza aggiuntivi.

Lascio sempre la pompa del pene acceso quando esco dalla doccia e asciugarsi.

Come usare la pompa per il pene Bathmate nella vostra stanza

L’ho usata anche nella mia stanza senza problemi. Come si usa la pompa per il pene del Bathmate nella tua stanza?

Semplicemente metto l’acqua calda in un secchio, metto un asciugamano sul pavimento e riempio il Bathmate con l’acqua del secchio, spingendo verso il basso la punta della valvola proprio come indicato sopra quando lo uso nella doccia.

Poi la metto su e tiro l’acqua in eccesso nel secchio. C’è poca acqua che va sul pavimento una volta che si ottiene la procedura verso il basso. L’acqua spara fuori abbastanza forte ed è facile sparare tutta l’

acqua nel secchio.

Potete leggere di più sulle pompe per il pene dell’acqua qui e perché sono meglio delle pompe ad aria.

Routine del batimato – Massimizzare i risultati

Per ottenere il massimo dal tuo Bathmate dovresti assicurarti di seguire una buona routine di Bathmate che si adatti al tuo livello. Con livello non intendo la dimensione reale del tuo pene, ma il tempo e lo sforzo che hai già investito nel potenziamento del pene.

Classifico gli utenti di Bathmate in 3 categorie:

  • Newbie
  • Intermedio
  • Avanzato

Per ogni livello ci sono diverse routine di Bathmate da utilizzare. Una volta che avete eseguito queste routine, saprete come il vostro pene risponde al meglio per creare la routine di Bathmate ottimale per voi stessi.

Non dipendono tanto dalla lunghezza e dalla circonferenza del pene, ma da quanto tempo avete usato il Bathmate e seguito le routine di Bathmate.

Quando si inizia, si dovrebbe fare in modo di utilizzare la routine del nuovo principiante Bathmate, non importa quale sia la dimensione attuale del vostro pene. Anche se avete fatto stretching manuale e Jelqing, vi consiglio comunque di iniziare con la routine del nuovo principiante Bathmate. Basta aggiungerlo alla vostra solita routine di Jelqing e stretching.

Iniziare lentamente fa in modo di non esagerare e di non ferirsi. Proprio come quando si lavora in palestra, esagerare vi farà più male che iniziare lentamente. Sarete in grado di avanzare alle routine di Bathmate intermedio e successivamente avanzato rapidamente. Presto sperimenterete il pieno effetto del Bathmate (whi

Diamo un’occhiata alla routine

Routine del principianteRoutine intermediaRoutine avanzataManutenzione ordinaria

Quindi, ecco la routine del Bathmate per i neofiti: puoi considerarti un principiante se non hai mai usato la pompa idraulica del Bathmate.

Anche se non siete completamente nuovi al potenziamento del pene generale perché avete già fatto Jelqing pene, allungamento del pene o usato estensori del pene, vi consiglio di iniziare lentamente per assicurarsi di non esagerare e farvi male.

Assicuratevi che il vostro pene si abitui alla pompa per il pene Bathmate prima di iniziare ad usarla completamente. Non ci vorrà molto tempo prima di vedere la piena potenza della pompa per il pene Bathmate Hydro Pump e di essere appeso come un cavallo

La routine Newbie Bathmate è prevista per 4 settimane, poi si può passare alla routine intermedia del Bathmate. Per allora il vostro pene sarà già aumentato di circonferenza e probabilmente anche di un po’ di lunghezza. Proprio come per il sollevamento di pesi, quando si inizia non ci vuole un enorme stimolo per avere qualche buon guadagno newbie. Non c’è bisogno di esagerare, farete solo del male a voi stessi e al vostro pene, e questa è l’ultima cosa che volete.

Durante tutto il programma di routine Newbie Bathmate, usate sempre la pompa per il pene Bathmate ogni due giorni, quindi usatela un giorno e prendetevi il giorno dopo un giorno di riposo.

Assicuratevi anche che non appena avete finito con la routine del Bathmate, mettete il prepuzio sopra il glande (se non siete circoncisi, altrimenti non preoccupatevi di questo). Il prepuzio proprio sotto il glande sarà gonfio dopo aver usato il Bathmate, un po’ come una ciambella intorno al pene (Vedrete cosa intendo dopo il primo utilizzo…). Guardate cosa intendo in questo articolo sulla ritenzione di liquidi del Bathmate.

Se non vi assicurate che il prepuzio sia sopra il glande, il sangue che c’è dentro non riuscirà a rifluire e mentre il resto del vostro pene tornerà vicino alla sua dimensione abituale, il prepuzio sarà ancora pieno di sangue che non è buono. Mi è successo un paio di volte all’inizio, non è successo niente, ma credo che diminuisca decisamente la probabilità di lesioni se si mette il prepuzio sopra il glande dopo aver usato la pompa Hydro Pump di Bathmate.

Riscaldare

Assicuratevi sempre di riscaldare il pene prima di mettere la pompa per il pene Bathmate, semplicemente facendo una doccia calda, facendo un bagno caldo o avvolgendo il pene in un asciugamano caldo e bagnato e massaggiandolo/Jelq per un po’.

Assicuratevi sempre che durante le routine settimanali del Bathmate lasciate semplicemente il Bathmate acceso per il tempo suggerito, non tiratelo.

Settimana 1

Riscaldare come descritto sopra.

Entrate nella pompa per il pene del Bathmate con un pene flaccido e rilasciate tutta l’acqua in eccesso e mettete il Bathmate a piena pressione. Ma assicuratevi di fermarvi non appena fa male. Anche se mettete la pressione a piena pressione, non dovrebbe esserci alcun dolore. Se vi sentite a disagio, rilasciate la pressione e/o ricominciate fino ad un punto in cui sentite un po’ di pressione sul vostro pene ma non in un modo che faccia male.

Lasciate il Bathmate acceso per 6 minuti, ricordatevi di non tirarlo in nessun modo.

Settimana 2

Riscaldatevi come prima.

Entrate di nuovo nella pompa per il pene del Bathmate con un pene flaccido. Seguite le stesse istruzioni della prima settimana, ma lasciate il Bathmate acceso per 12 minuti in totale.

Terza settimana

Utilizzare di nuovo la stessa routine di Warm Up Bathmate.

Questa settimana entrerete nel Bathmate con un’erezione del 50-70%. Mettete la pressione lentamente a piccoli incrementi per non metterne troppo. Rifatela se vi sentite a disagio. Dovreste sentire un allungamento ma nessun dolore in qualsiasi momento.

Lasciare il Bathmate acceso per 6 minuti.

Vedrete la grande differenza rispetto all’entrare nel Bathmate in uno stato flaccido: ci sarà molta più pompa e il vostro pene sarà più grande e un po’ appeso. Questo non perderà troppo tempo in questa fase, ma vi dà una prima idea di quanto sarà fantastico il vostro pene appeso dopo aver usato il Bathmate regolarmente per un po’ di tempo.

Durante le prime settimane, questi guadagni sono, naturalmente, solo temporanei, ma se utilizzati per un periodo di tempo prolungato di un paio di mesi, i guadagni diventeranno permanenti, non c’è modo di evitarlo. Godetevi il processo, sarete appesi in poco tempo

Settimana 4

Riscaldatevi con la routine di riscaldamento del Bathmate di cui sopra e fate come nella terza settimana, ma ora lasciate accesa la Bathmate Hydro Pump per 12 minuti invece che per 6.

Godetevi la parte extra di post Bathmate pump

Congratulazioni! Dopo aver seguito con successo la Newbie Bathmate Routine il vostro pene è ora pronto per essere lavorato con

Potrebbe già essere più grande e più largo che mai.

Dopo aver fatto il Newbie Bathmate Routine, si può passare a questo Intermediate Bathmate Routine per iniziare ad andare per alcuni guadagni seri

Dopo aver completato il Newbie Bathmate Routine, il tuo pene è ora pronto per sperimentare la pompa di Bathmate completa, quindi entrerai sempre nel Bathmate con un’erezione completa o almeno il 90% di erezione.

Ora sta diventando sempre più intenso. È da qui che provengono i vostri guadagni. Ma assicuratevi di ascoltare il vostro corpo e il vostro cazzo. Se a un certo punto vi fa male mentre usate il Bathmate, toglietevelo. Se il dolore sparisce rapidamente, mettete di nuovo il Bathmate e aumentate lentamente la pressione. Non dovrebbe esserci più di una certa pressione sul vostro pene mentre siete nel Bathmate. In nessun momento dovreste sentire un vero dolore.

Quando si entra con un’erezione completa, la pressione sarà più alta. Quando si entra all’inizio della seduta, pompare un po’ d’acqua e aspettare un po’. Sentire quanta pressione c’è sul cazzo. Se è vicina a zero si può pompare di nuovo. Se c’è una buona quantità di pressione basta aspettare un po’ finché non si allontana. Poi pompare di nuovo. Ripetere fino a quando non si è raggiunta la pressione completa.

Come nel Newbie Routine, usate il Bathmate ogni due giorni lasciando un giorno di riposo dopo ogni sessione.

Dopo il primo giorno della 5a settimana o al più tardi entro la 6a settimana sperimenterete l’estrema pompa immediata e appendere il Bathmate è conosciuto per. Godetevi

Settimana 5

Riscaldatevi come descritto nel Newbie Routine, poi entrate nel Bathmate con un’erezione completa e mettetelo lentamente a piena pressione. Lasciatelo acceso per 6 minuti.

Settimana 6 + 7

Come la settimana prima, ma lascia il Bathmate sotto pressione per 10 minuti.

Settimana 8+9

Come la settimana prima, ma lascia il Bathmate in piena pressione per 15 minuti.

Settimana 10+11

Come la settimana prima, ma lascia il Bathmate in piena pressione per 20 minuti.

Ora questa era la vera merda. La 10ª e 11ª settimana sono state probabilmente folli per averti dato il pene più grande che tu abbia mai avuto. Se non l’hai già fatto, prova il Bathmate prima del sesso per dare alla tua ragazza la maggiore circonferenza che abbia mai avuto – assicurati solo di prendere dei preservativi extra larghi, sii sempre prudente

Dopo aver completato questa routine, sono sicuro che non c’è modo di non voler continuare ad usare il Bathmate ancora più regolarmente. Quindi, saltate alla routine avanzata del Bathmate, siete pronti per questo

Beh, buongiorno a tutti. Spero che abbiate fatto centro con il Newbie Bathmat Routine e l’Intermediate Bathmate Routine. Se no, assicuratevi di completarli, solo allora potrete utilizzare in sicurezza l’Advanced Bathmate Routine presentato qui. So che volete crescere il più velocemente possibile e il Bathmate Hydro Max è lo strumento perfetto per questo. Ma non c’è alcun vantaggio nel esagerare, l’ultima cosa che volete è farvi male al pene!

Riscaldate sempre il vostro cazzo prima di ogni routine di Bathmate, proprio come le settimane precedenti.

A prima vista, potrebbe sembrare che stiamo andando ad abbassare di nuovo l’intensità e lo stiamo facendo. Il motivo è che d’ora in poi userai il Bathmate 2 giorni sì e 1 giorno no. Come prima, entrerai sempre nella tua pompa per il pene del Bathmate con un’erezione completa.

Settimane 12+13

12 minuti, pressione massima.

Settimane 14+15

15 minuti, pressione massima.

Settimane 16+17

20 minuti, pressione massima.

Allora, quanto è più grande il tuo cazzo che all’inizio? Fantastico, vero?

Ormai avrete già molta esperienza e la sensazione di ciò che è troppo e ciò che è buono. Ora è il momento di sperimentare e provare nuove cose per conto vostro. Create la vostra routine di Bathmate, se volete.

Vi consiglio vivamente di provare queste due cose:

Invece di una sessione lunga, fate 2 sessioni più brevi. Per esempio, invece di una sessione di 20 minuti, potete provare 2 sessioni di 10 o 12 minuti ciascuna.

Provate 3 giorni sì, 1 spento, 2 giorni sì, 1 spento. Potreste anche fare 6 giorni a settimana, ma non è una cosa per tutti. Iniziate lentamente con un paio di giorni con sessioni più brevi prima. Assicuratevi di ascoltare il vostro pene, non esagerate. Lasciate almeno un giorno a settimana in cui non fate nessun potenziamento del pene A TUTTI. Il vostro pene ha bisogno di tempo per recuperare e crescere, non sta crescendo durante una sessione di Bathmate, ma dopo!

D’ora in poi, provate a giocare un po’: scoprirete cosa funziona meglio per voi e diventerete sempre più grandi!

Dopo aver completato l’Advanced Bathmate Routine siete sicuramente pronti ad aggiungere un po’ più di lunghezza. Date un’occhiata all’articolo su come usare il Bathmate per aumentare la lunghezza del pene in modo specifico.

Come sempre, godetevi il vostro cazzo appeso

Una volta che vi trovate in una fase in cui siete pienamente soddisfatti delle dimensioni del vostro pene o non avete abbastanza tempo per impegnarvi completamente e continuare a crescere, avete bisogno di una routine di manutenzione Bathmate per mantenere i vostri guadagni così come mantenere un buon flusso di sangue nel vostro pene per una salute ottimale del pene e la qualità eiaculatoria.

Potreste chiedermi perché avete bisogno di fare una routine di manutenzione Bathmate quando vi ho detto che la pompa Hydro Pump Bathmate vi darà guadagni permanenti Bathmate. La risposta è che se avete usato la pompa per il pene Bathmate per qualche tempo avrete ottenuto guadagni permanenti Bathmate già e non andranno via anche se si smette di usare la pompa per il pene Bathmate del tutto. Ma i guadagni Bathmate che avete fatto nel corso delle precedenti settimane o mesi non sono ancora completamente permanenti e si potrebbe perdere. Sono ancora guadagni Bathmate immediati.

Date un’occhiata a questo articolo sui guadagni permanenti Bathmate per capire da dove vengono i vostri guadagni quando si utilizza il Bathmate e come i guadagni temporanei

Bathmate bec

Manutenzione Bathmate Routine

Utilizzare il Bathmate 2x/settimana, ad esempio il lunedì giovedì o il martedì, il venerdì o il mercoledì, il sabato.

Riscaldatevi come avete imparato nel Newbie Bathmate Routine, ottenere un’erezione completa ed entrare nella Hydro Pump Bathmate. Mettetelo a piena pressione e lasciatelo acceso per 10 minuti.

Questo è

tutto, una semplice routine di manutenzione del Bathmate per mantenere i vostri guadagni. Naturalmente, è possibile regolare e fare di più se è possibile, ma assicuratevi di fare almeno questa routine di manutenzione Bathmate per assicurarsi di mantenere tutti i vostri guadagni e mantenere il vostro pene sano. Se non avete usato il Bathmate per più di 6 mesi a un anno si potrebbe anche fare guadagni solo da quella routine di manutenzione Bathmate. Saranno abbastanza lento, naturalmente, ma meglio di niente

 

Effetti collaterali del batimato

Non dovreste sperimentare alcun effetto collaterale se seguite una qualsiasi delle nostre routine, ma tutti gli uomini rispondono in modo diverso al pompaggio del pene.

La maggior parte degli uomini che ottengono un qualche tipo di effetto collaterale lo otterranno a causa di un pompaggio eccessivo con un vuoto troppo forte.

L’effetto collaterale più comune è chiamato ritenzione di liquidi.

Devo preoccuparmi della ritenzione di liquidi?

La ritenzione idrica del Bathmate è qualcosa che accade con qualsiasi pompa per il pene a base d’acqua.

Non è niente di pericoloso.

Significa semplicemente che il vuoto che viene forzato sul vostro cazzo che provoca un aumento del flusso sanguigno e dell’espansione dei tessuti succhia anche un po’ d’acqua o di liquido nel vostro pene.

Questo provoca un’espansione aggiuntiva, ma soprattutto della pelle esterna del vostro cazzo. Non aumenta la capacità di espansione attraverso l’erezione, ma aggiungerà un sacco di circonferenza dopo l’allenamento.

Come ho detto non è pericoloso o dannoso di per sé per quanto riguarda la mia conoscenza ed esperienza. Scompare completamente dopo circa 24 ore a seconda di quanta ritenzione idrica del Bathmate c’è stata in primo luogo.

Ma la ritenzione idr ica non è niente che si vuole avere direttamente o si dovrebbe andare per come non causerà notevolmente la crescita del pene. Inoltre, si otterrà una sorta di ciambella alla base del glande che è qualcosa che mi piace evitare.

Ricordatevi di riscaldarvi prima di una sessione di pompaggio

Una cosa importante per evitare inutili ritenzione di liquidi è il corretto riscaldamento, che renderà migliore la circolazione del sangue e dei liquidi nel vostro pene e farà espandere i tessuti più che allo stato freddo. Riscaldarsi correttamente rende la ritenzione di liquidi meno estesa nella mia esperienza e si allontana più velocemente dopo l’allenamento.

All’inizio andateci piano

Assicuratevi anche di seguire le routine di Bathmate in questo articolo e iniziate lentamente se siete un principiante.

La maggior parte delle lesioni da pompa per il pene a base d’acqua sono legate alla ritenzione di acqua/fluido. Di solito succede ai principianti che non hanno mai usato una pompa prima, ma iniziano con una sessione completa di 15 minuti o più senza riscaldarsi. Solo dopo si rendono conto di quanto fluido è rimasto intrappolato e vanno fuori di testa.

In realtà, sembra strano come nella foto a destra, ma non è grave e se ne va dopo un po’ di tempo senza effetti negativi duraturi.

Eseguire Jelq tra una sessione di pompaggio e l’altra

I due modi principali per evitare la ritenzione di liquidi quasi completamente è quello di diffondere una lunga sessione di 15-20 minuti in quelle più piccole di 4-5 minuti ciascuna. Nel mezzo si fanno quelli che vengono chiamati jelqs squash lento.

Quando si fa un jelqs squash lento si applica il “segno ok” -grip con una delle tue mani alla base del vostro pene proprio come si farebbe quando si fa jelqing regolare.

Poi si prende il palmo della tua altra mano e premere sulla punta del tuo cazzo costringendo un sacco di pressione sulla zona di medio-albero del vostro pene. Questo è anche un ottimo modo per estendere ulteriormente esattamente la zona di medio-albero del vostro pene, che è dove un sacco di ragazzi hanno problemi a crescere.

È possibile lasciare la ok-hand alla base o fare movimenti reali jelqing dalla base al glande. Questo manterrà la ritenzione di liquidi lontano.

Potete ottenere ottimi risultati dal vostro Bathmate se lo usate nel modo giusto, diamo un’occhiata a quello che ci si può aspettare.

Aumentare le dimensioni del pene fino al 30% – Risultati Bathmate

Ci sono diverse ragioni per cui le persone vorrebbero usare una pompa per il pene e quindi i diversi risultati attesi.

Ingrandimento del pene

Dopo 6 mesi di utilizzo ci si dovrebbe aspettare un guadagno di circa il 30% sia in termini di lunghezza che di circonferenza del pene, con una pompa HydroXtreme e seguendo la routine sopra descritta.

Bagnomaria per i risultati della disfunzione erettile

Questo è un modo molto efficace per ottenere una forte erezione e può essere l’unica opzione per ottenere un’erezione in alcuni casi.

Uno studio del “World Journal of Urology” ha mostrato che il 90% degli uomini ha avuto risultati positivi con la terapia del vuoto (parola di fantasia per usare una pompa per il pene) e la loro capacità di ottenere una forte

erezione.

I risultati si basano su ricerche, feedback degli utenti e risultati personali.

Non aspettatevi un miracolo

Siamo tutti creati in modo diverso, alcuni uomini rispondono molto bene al pompaggio del pene e potrebbero guadagnare una quantità massiccia in un breve periodo di tempo e altri potrebbero non guadagnare così tanto.

La cosa più importante è che tu ti attenga alla tua routine e continui ad andare avanti – Raggiungerai i tuoi obiettivi ad un certo punto (se ti prefiggi obiettivi realistici).

Recensioni e testimonianze degli utenti di Bathmate

Ricevo un sacco di e-mail da parte degli utenti come avere domande su pompe per il pene o semplicemente vogliono condividere la loro storia perché può aiutare altri uomini nella stessa situazione.

La mia esperienza personale con il Bathmate HydroMax

Voglio dare qui la mia personale recensione del mio Bathmate! È un po’ più lunga, quindi se volete semplicemente una rapida panoramica basta scorrere verso il basso per leggere i miei guadagni, e una breve panoramica dei pro e dei contro del Bathmate così come la mia conclusione alla fine.

Un problema enorme nell’industria del potenziamento del pene è che non si sa mai quali recensioni di prodotti sono reali e quali sono false, lo stesso vale per molte delle recensioni del Bathmate.

Vi darò la mia vera recensione di Bathmate basata sulla mia esperienza personale di aver usato il dispositivo per 11 mesi. Dal momento che lo sto ancora usando e continuerò a farlo, aggiornerò regolarmente questa pagina e condividerò le mie ultime esperienze e i miei guadagni. Quindi, ricontrollate e rileggete questa recensione di Bathmate ogni tanto!

Ecco una foto del Bathmate HydroMax che uso da 11 mesi:

Bathmate

I miei risultati dopo 11 mesi

Così, come detto in precedenza, ho usato il Bathmate regolarmente per 11 mesi. Non faccio esercizi manuali di potenziamento del pene come il jelqing o lo stretching del pene. Dopo 9,5 mesi ho iniziato a usare un estensore del pene per aumentare la lunghezza del pene in modo specifico.

Ecco i miei guadagni di Bathmate:

Circonferenza diretta (metà albero) da poco meno di 4,9″ a 5,6″ (fino a 5,9″ subito dopo una sessione di Bathmate)

Lunghezza diretta (Non-bone Pressed Erect Length) da 5″ a 5.5″ (sono passato da circa il 12% al 14% di grasso corporeo durante quel periodo che probabilmente mi è costato .1-.2″ di lunghezza.

I guadagni flaccidi non hanno lo stesso significato di quelli eretti. Per me i guadagni flaccidi sono stati ancora più impressionanti, il che è causato principalmente dal fatto che ero un coltivatore e non una doccia. Se sei già una doccia, il che significa fondamentalmente che il tuo pene non è incline a turgidare il pene, allora penso che i tuoi guadagni flaccidi saranno vicini a quelli eretti.

Alcuni dei problemi di sicurezza che ho avuto

Il Bathmate è molto sicuro e non ho avuto problemi: niente vesciche, nessun gonfiore insolito, nessun appuntamento dal medico in nessun modo.

Se usata correttamente non ci sarà alcun dolore, sentirete il tratto, ma non in un modo che faccia male. Se sentite dolore, rimuovete il Bathmate e cercate di capire cosa è andato storto. In nessun momento dovreste sentire un dolore serio.

Quello che dovete tenere a mente è:

  • Evitate che le vostre palle vengano risucchiate quando mettete il Bathmate
  • Utilizzare acqua calda ma non calda
  • Riscaldate prima il pene e aumentate la pressione lentamente, non pompate tutta l’acqua in una volta.
  • Fermatevi immediatamente se sentite un qualsiasi tipo di dolore

Salute del pene, prestazioni sessuali e qualità dell’erezione

A mio parere, l’uso regolare del Bathmate aumenta la salute del pene a causa dell’aumento del flusso sanguigno. Non posso fornire dettagli in merito poiché non ho alcuna competenza medica.

Ho notato che la mia qualità dell’erezione è migliore e le mie erezioni sono diventate più solide e persistono più a lungo. Subito dopo una seduta di Bathmate è possibile che si abbia difficoltà ad ottenere un’erezione completa.

Il motivo è semplicemente che il vostro pene è stanco per l’allenamento. Se non riuscite ad avere un’erezione completa il giorno dopo una seduta di Bathmate, significa che state esagerando l’esercizio fisico e dovreste prendervi un paio di giorni di riposo. Andate da un medico se siete veramente preoccupati che qualcosa possa andare storto. Non mi è mai successo.

Per aumentare ulteriormente la qualità dell’erezione, assicuratevi di aggiungere esercizi di kegel al vostro allenamento con il Bathmate!

Il Bathmate riduce leggermente la sensibilità e quindi fa durare più a lungo a letto, soprattutto dopo una seduta di Bathmate.

Se volete saperne di più, consultate la mia sezione sulle prestazioni sessuali.

Servizio clienti e garanzia di rimborso per 90 giorni senza domande

Non ho dovuto utilizzare il servizio clienti né la garanzia di rimborso perché l’ordine, la spedizione e l’uso dove molto facile e con mia piena soddisfazione. A presto!

Lascia una risposta